Valentina Borgato

Nasce a Rovigo nel 1995. Inizia lo studio del violino verso i 3 anni con i corsi del metodo Suzuki presso il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo con Ines Armanino e poi con Lucia Visentin. Dal 2010 al febbraio 2015 è stata seguita dalla Prof.ssa Martina Casetta, con la quale ha conseguito l’esame di diploma di violino presso il Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo. Ad aprile 2018 ha conseguito la Laurea di II livello in violino con la votazione di 110/110 e lode, sotto la guida del prof. Federico Guglielmo. In A.A 2013/2014 ha conseguito, inoltre, la maturità magistrale presso il Liceo delle Scienze Sociali, Istituto “Celio –Roccati” di Rovigo, con 93/100. Attualmente frequenta il corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria presso l’Ateneo di Padova. Dal 2004 al 2010 si è esibita con l’Orchestra “Giovani Archi Veneti” tenendo concerti in diverse città d’Italia e all’estero (Germania, Svizzera) e partecipando alla trasmissione televisiva “Insieme sul 2” alla RAI di Roma. Dal 2011 al 2013 ha seguito corsi di prassi esecutiva con Constantin Beschieru e ha partecipato a Masterclass di Quartetto d’archi tenuti dal Nuovo Quartetto Italiano. Dal 2010 si esibisce con l’Orchestra “Melos” di Rovigo diretta dal M° Roberto Spremulli e, fino al 2013, con l’Orchestra San Marco di Pordenone diretta da vari direttori, tra i quali il M° Franz Anton Krager e il M° Francesco Belli. Inoltre, nello scorso Aprile 2015 ha preso parte al corso di formazione orchestrale “Progetto Orchestra” tenutosi a Vicenza dal M° Leon Spierer. Nel giugno 2015 è risultata idonea all’ammissione per violino di fila al Teatro Olimpico di Vicenza. Dall’a.s. 2015/2016 partecipa al progetto “Suonare insieme” come docente di violino e viola presso la Scuola Giacomo Sichirollo di Rovigo in  collaborazione con il Conservatorio “Francesco Venezze”. Dall’A.s. 2017/2018 insegna violino nella scuola primaria “Bruno Caccin” di Chioggia in collaborazione con l’associazione culturale Arena Artis. Dal 2017 insegna violino presso il Centro Studi Arke’ di Arre.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial